La crescita della domanda di cibo, dei consumi energetici e la crescita auspicabile del benessere dei paesi poveri, porteranno a raddoppiare la domanda di cibo e d’energia nei prossimi trent’anni e forse a triplicarla entro la fine del secolo. E’ possibile arrivare a questi traguardi in modo sostenibile?  E’ cioè possibile lasciare il nostro pianeta nelle stesse condizioni in cui lo abbiamo trovato? La risposta è ovviamente è no; basta pensare che nel corso di questo secolo passeremo da 7 ad quasi 12 miliardi di abitanti (eravamo 1 miliardo nel 1800) e che noi dipendiamo dai combustibili fossili per l’81% dell’energia utilizzata e, infine, che ogni anno consumiamo le riserve fossili che la natura ha messo sottoterra in circa 900 anni. Una quantità enorme che in volume corrisponde a 5 Km3 di petrolio, 6 Km3di carbone e 1000 di gas. Sostituire questi combustibili è difficile, in alcuni casi impossibile. Qualcosa può essere fatto per minimizzare i danni che stiamo facendo al nostro pianeta, nel corso del seminario dopo aver approfondito i termini della questione climatica si discuteranno le possibili soluzioni per avviarci verso uno sviluppo sostenibile. Si parlerà anche dell’opzione nucleare, senza di cui oggi è impossibile iniziare il virtuoso cammino verso la sostenibilità.
Tipo Convegno
Settore Ambiente, Urbanistica, Infrastrutture
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale A. Doria, 9
Responsabile Scientifico Paolo Saraceno
Organizzatore Fondazione e Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 2 ore
Frequenza minima 2 ore
Costo (IVA esclusa) Gratuito
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) Gratuito
CFP 2
Iscrizioni Chiuse
martedì, 09 maggio 2017
Inizio16:30
Fine18:30
Docenti
Dott. Paolo Saraceno
Apertura Iscrizioni20-04-2017 18:00
Termine Iscrizioni09-05-2017 18:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 09-05-2017 alle 18:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.