L’Ingegneria della Salute è destinata ad un futuro radioso. La crescente complessità organizzativa di agglomerati sanitari sempre più vasti e completi, soprattutto in Lombardia, rende ineludibile un maggior ricorso alle metodologie, alle competenze, agli strumenti dell’Ingegneria, soprattutto se già sperimentati con successo in altri settori produttivi. Si tenterà di esprimere la necessità di un governo clinico e tecnologico di ampio respiro, ben focalizzato sul delicato equilibrio fra il dovere d’universalità della Cura propugnata dal Ns. Sistema sanitario e la scarsa disponibilità di risorse. Il miglior sfruttamento delle competenze internamente disponibili diventa quindi tema cardine di un’appropriatezza economica, organizzativa, culturale.
Tipo Seminario
Settore Altro (Etica, Elettronica, Forense, Meccanica, Nanotecnologie,...)
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale A. Doria, 9
Responsabile Scientifico Prof. Ing. Paolo Ranieri
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 3 ore
Frequenza minima 3 ore
Costo (IVA esclusa) 30.00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 30.00€
CFP 2
Iscrizioni Aperte
giovedì, 12 aprile 2018
Inizio15:00
Fine18:00
Programma
• Presentazione di uno studio sulla percezione della Componente sanitaria ospedaliera dell’Ingegneria biomedica
• Esperimenti di un nuovo ruolo dell’Ingegneria in Sanità: descrizione esperienze
• Esperimenti di un nuovo ruolo dell’Ingegneria nella Ricerca scientifica: descrizione esperienze
• Considerazioni finali

Apertura Iscrizioni09-02-2018 17:00
Termine Iscrizioni12-04-2018 17:00

Iscriviti ora
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.