Il corso è riservato principalmente ai giovani o per coloro che desiderano affrontare una nuova specializzazione professionale. E un corso generico che tratta le varie sfaccettature professionali collegate al condominio da cui il discente può partire determinando quale parte specialistica della futura attività professionale gli è più consone.
Occorre prendere atto che la materia condominiale è vastissima e di certo non esauribile in due giornate di corso ma di certo il corso può dare informazioni atte a poter indirizzarsi in questo settore con perfezionamenti successivi.
Ai fini della migliore regolamentazione degli aspetti tecnici condominiali il legislatore richiede sempre più preparazione all’amministratore e in particolare al tecnico incaricato.
I nuovi impianti e le nuove metodologie costruttive, le norme sulla sicurezza, richiedono una maggiore attenzione degli addetti, anche di natura fiscale e catastale.
Un’errata interpretazione della legge comporta errori gravi che possono penalizzare anche fiscalmente il Committente. Nei condomini occorrono sempre più tecnici che abbiano una preparazione sia legislativa che pratica.
Questo corso dà i riferimenti legislativi e le basi fondamentali del concetto di proprietà ivi compreso il catastale e i diversi tipi di atti di trasferimento.
Il tecnico deve conoscere le normative edilizie nazionali, regionali e comunali (in particolare il regolamento edilizio comunale) necessarie per poter svolgere al meglio un incarico professionale.
Deve conoscere l’impiantistica (impianti fognari e idrici, impianti elettrici, impianti termici, impianti antincendio etc.)
Il corso tratta nelle due giornate di corso tutti questi aspetti ritenendo per scontato che ciascun tecnico può essere uno specialista di un settore ma è opportuno che conosca la problematica condominiale.
Vengono individuate problematiche di nuova costruzione, di intervento di ripristino e di consolidamento nonchè di adeguamento.
Il corso essendo indirizzato al tecnico non intende prepararlo a essere un amministratore di condominio anche se acquisisce delle basi formative utilissime.
Il tecnico incaricato deve individuare con la giusta attenzione la problematica e progettare al meglio gli interventi da farsi, nel corso si esaminano anche gli aspetti degli impianti di energie alternative e quindi la catalogazione del relativo accatastamento da fare in base alla potenza dell’impianto, sua dislocazione, accertamento dell’accatastamento esistente e decisione relativa.

Stiamo ultimando i test per rendervi un servizio migliore, pertanto fino al 13 Marzo le iscrizioni avverranno ancora tramite il vecchio sito.
Per iscrizioni seguire il LINK:
https://www.ordineingegneri.milano.it/fondazione/corsi-e-seminari/16-1214-tecnico-condominio
Tipo Corso
Settore Altro (Etica, Elettronica, Forense, Meccanica, Nanotecnologie,...)
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale Andre Doria, 9
Responsabile Scientifico Ing. Angelo Selis
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 16 ore
Frequenza minima 14 ore
Costo (IVA esclusa) 260.00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 220.00€
CFP 16
Iscrizioni Chiuse
venerdì, 03 marzo 2017
Inizio09:00
Fine13:00
venerdì, 03 marzo 2017
Inizio14:00
Fine18:30
venerdì, 10 marzo 2017
Inizio09:00
Fine13:30
venerdì, 10 marzo 2017
Inizio14:00
Fine18:30
Apertura Iscrizioni30-01-2017 13:00
Termine Iscrizioni15-02-2017 17:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 15-02-2017 alle 16:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.