Corso di Aggiornamento per CSP/CSE-RSPP/ASPP in FAD sincrona

Corso riservato a Milano Serravalle
Il corso Aggiornamento per coordinatori della sicurezza nei cantieri è rivolto ai professionisti che, al fine di mantenere l’abilitazione al ruolo di coordinatore della sicurezza, necessitano dell’aggiornamento del proprio profilo secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i.
Codice FOIM 230-21
Tipo Corso Abilitante
Settore Sicurezza Cantieri (CSE, CSP)
Altri Settori Sicurezza e Igiene sul Lavoro (RSPP, ASPP, RLS, PREPOSTI)
Responsabile Scientifico Ing. Sergio Vianello
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 12 ore
Frequenza minima 12 ore
Costo (IVA esclusa) Gratuito
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) Gratuito
CFP 12
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 15
martedì, 25 gennaio 2022
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
LA DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE - ANALISI E COMMENTO DEI DOCUMENTI DA TENERE E GESTIRE IN CANTIERE
Durante l'incontro verranno analizzati i diversi tipi di documentazione di cantiere, da quella che il Coordinatore
deve predisporre a quella che egli deve acquisire dalle varie figure coinvolte (Committente, Datore di Lavoro di imprese affidatarie ed esecutrici, Lavoratore Autonomo, ecc.) per una corretta gestione del flusso documentale. 
La documentazione di cantiere trattata sarà relativa a:
• Documentazione generale
• Apparecchi di sollevamento
• Macchine, attrezzature e DPI
• Impianti elettrici e di terra
• Ponteggi e castelli di carico
• Sistemi anticaduta

Docenti
Ing. Luca Beretta
venerdì, 04 febbraio 2022
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
LA FONDAMENTALE POSIZIONE DI GARANZIA RUOLO DEL/DEI PREPOSTO/I
La condizione preliminare, determinante per il riconoscimento giuridico del preposto, non è tanto la qualifica formalmente posseduta, quanto la circostanza che le mansioni siano realmente espletate (principio di effettività). A tale principio, ampiamente consolidato a livello giuridico, è stato dato un riconoscimento normativo mediante il disposto dell’art. 299 del D.Lgs. 81/08, confermato con il successivo D.Lgs. 106/09 e da numerose sentenze di Cassazioni Penale.
Le recenti sentenze della cassazione prendono sempre più in considerazione la posizione di garanzia di questi soggetti che in alcuni casi vengono chiamati a rispondere in tema di sicurezza del lavoro, al posto o insieme al Coordinatore e Datore di Lavoro

Docenti
Ing. Sergio Vianello
venerdì, 25 febbraio 2022
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
LA SICUREZZA ED IL FATTORE UMANO: DALLA PERCEZIONE DEL RISCHIO ALL’EMERGENZA
Il corso proposto intende far riflettere sulla constatazione che si debba parlare di sicurezza sul lavoro non solo in occasione di tragedie ed eventi drammatici, momenti nei quali i mass media diventano dei luccicanti palcoscenici per la politica, per la rappresentanza sindacale e per tutti coloro che della propria opinione fanno un mestiere, sebbene conoscano poco o forse nulla dell’argomento. È importante lavorare molto sull’approccio che ogni individuo ha verso il rischio. Il rischio è un aspetto ineliminabile del vivere quotidiano e con esso è necessario imparare in qualche modo a convivere.
• La conoscenza del rischio 
• Fattori interni e esterni della percezione del rischio 
• Percezione e propensione al rischio - “Sensation seekers” La ricerca del rischio nelle azioni quotidiane I fattori attenuanti e aggravanti del rischio: 
• Quali sono e come sono percepiti dall’individuo 
• Come effettuare una valutazione dei rischi attraverso la lente percettiva dell’individuo • Cercare un giusto metodo di valutazione

Docenti
Ing. Gianluca Giagni
Apertura Iscrizioni11/10/2021 12:14
Termine Iscrizioni11/10/2021 12:17

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 11/10/2021 alle 12:17
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.