Corso di aggiornamento in materia di Prevenzione Incendi (D.M. 05/08/2011)
L'indagine antincendio, volta a definire origine e indagine, è l'analisi degli incidenti correlati al fuoco. Dopo che si è proceduto allo spegnimento di un incendio, il più delle volte, sia per conoscenza dei motivi che l’hanno indotto, che per necessità assicurative, viene avviata un'indagine per determinare l'origine e la causa dell'incendio o dell'esplosione.  È chiaro che la conoscenza del fuoco, come si innesca, si sviluppa ed estende, quindi, il suo comportamento nelle diverse situazioni di scenari, anche diversissimi, che si possono incontrare nella realtà è un bagaglio indispensabile per potersi muovere nel mondo dell’indagine antincendio.  Questo corso, cerca di colmare, anche se parzialmente, la modesta dimestichezza con l’incendio dei progettisti antincendio e fornisce quella sensibilità che potrebbe essere di grande aiuto nella fase delle progettazioni antincendio delle attività a rischio

Tipo FAD Sincrona
Settore Sicurezza Antincendio
Luogo Zoom
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Responsabile Scientifico Ing. Franco Luraschi
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 4 ore
Frequenza minima 3,75 ore
Costo (IVA esclusa) 28,00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 28,00€
Costo Tutor/Mentor FOIM (IVA esclusa) 0,00€
CFP 4
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 0
martedì, 19 maggio 2020
Inizio08:45
Fine12:45
Programma
08:15 Collegamento con la piattaforma Zoom e registrazione partecipanti

08:45 – 12:00
1. Introduzione alla Fire Investigation: definizione, accenni storici e inquadramento nell'ambito delle scienze forensi 
2. Il Metodo Scientifico applicato alla ricerca dell'origine e della causa di incendi ed esplosioni 
3. I documenti tecnici NFPA 921 e 1033 
4. La dinamica degli incendi e l'analisi dei fire patterns (o semiotica dell'incendio). Con proiezione di filmati relativi a prove sperimentali di incendio 
5. Cenni sulla modellazione fisico matematica degli scenari di incendio 
6. Cenni sull'analisi dei meccanismi di innesco (naturali, tecnologici etc.)  e la ricerca delle loro evidenze (guasti elettrici, reazioni chimiche esotermiche etc.) 
7. Esempi applicativi: 
   • Incendi ed Esplosioni in civili abitazioni (esempi di incendi correlati all'uso di camini e generatori di calore, esplosioni per rilascio di GPL) 
   • Rilasci di idrogeno e incendi in raffineria 
   • Incendi di impianti fotovoltaici installati in copertura su attività commerciali/industriali 
   • Il BLEVE di Bologna: incidenti nel trasporto di sostanze pericolose 
   • Scoppi di generatori di acqua calda e di vapore.

12:00 – 12:45 Test finale di apprendimento

Docenti
Ing. Giovanni Cocchi
Apertura Iscrizioni24/04/2020 21:00
Termine Iscrizioni15/05/2020 13:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 15/05/2020 alle 13:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.