Corso in Fad Sincrona

Il corso è basato su migliori pratiche correnti in tema di Project Management e Agile Project Management. È stato modulato al fine di sviluppare nei partecipanti una cultura sui metodi e gli strumenti agili e confrontarli con i metodi tradizionali Waterfall. Il corso è rivolto a tutti coloro che si occupano di progetti secondo metodologie tradizionali Waterfall.

Contenuti
1. Strutturare un progetto secondo un lifecycle coerente con le metodologie agili
• Agile is not “one size fits all”: Cynefin ci aiuta a capire quando usare Agile e quando no, se serve efficienza non usiamo Agile
• Significato delle fasi di Concezione, Pianificazione e Realizzazione in un progetto Agile
• Incremento di progetto e gestione all’interno della fase di Realizzazione
• Sprint/Timebox e gestione all’interno di un Increment
• Confronto tra cicli di vita di vari approcci agili e Waterfall

2. Ruoli e governance di un progetto Agile
• Ruoli di progetto: lo Sponsor, il Visionary, il Coordinatore Tecnico e il Project Manager
• Ruoli di operativi: il Team Leader, l’Analyst, l’Ambassador, il Developer, il Tester, il Coach

3. Scrivere i requisiti per un progetto Agile e pianificarlo
• Dal “requisito” alla User Story
• Analisi funzionale Agile: workshop facilitati e modelling visuale
• Dalla Work Breakdown Structure alla Product Breakdown Structure
• La prioritizzazione MoSCoW delle User Story
• Le stime per analogia
• Il piano di progetto secondo Agile: delivery plan, project backlog, sprint backlog
• Limitare il Work In Progress, non promettere al cliente più del 60% di Must in uno Sprint

4. Misurare le performance di un progetto Agile
• Quello che conta è il valore per il cliente e il Total Cost of Ownership
• Il triplo vincolo in un progetto Agile: tempi e costi fissi, features variabili, il Cliente non avrà il 100% delle features ma il ≈100% del valore
• Non contano l’efficienza e l’efficacia del team ma la Velocity
• Indicatori di performance: Burndown chart, Burnup chart 
• EVM in un contesto Agile
• I SAL secondo Agile: Daily stand-up, Sprint review e Sprint Retrospective

5. Gestire Rischi e Issue in contesti Waterfall e Agili
• La gestione del rischio di un progetto Agile è “embedded”
• Misurare quanto siamo agili per capire quanto ci proteggiamo dai rischi
• Partire dai test, Test Driven Development
• Strutturare la gestione di Rischi e Issue con i ticket

Tipo Corso
Settore Soft Skill e Management
Altri Settori FAD Sincrona
Responsabile Scientifico Ing. Luigi Gaggeri
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 16 ore
Frequenza minima 14,5 ore
Costo (IVA esclusa) 160,00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 160,00€
CFP 16
Iscrizioni Aperte
Posti rimanenti 96
lunedì, 04 ottobre 2021
Inizio14:00
Fine18:00
Programma
13:55 - 14:00 Collegamento con la piattaforma Zoom

14:00 - 14:05 Saluti e introduzione al corso

14:05 - 18:00
Strutturare un progetto secondo un lifecycle coerente con le metodologie agili
• Agile is not “one size fits all”: Cynefin ci aiuta a capire quando usare Agile e quando no, se serve efficienza non usiamo Agile
• Significato delle fasi di Concezione, Pianificazione e Realizzazione in un progetto Agile
• Incremento di progetto e gestione all’interno della fase di Realizzazione
• Sprint/Timebox e gestione all’interno di un Increment
• Confronto tra cicli di vita di vari approcci agili e Waterfall

Ruoli e governance di un progetto Agile
• Ruoli di progetto: lo Sponsor, il Visionary, il Coordinatore Tecnico e il Project Manager
• Ruoli di operativi: il Team Leader, l’Analyst, l’Ambassador, il Developer, il Tester, il Coach


giovedì, 07 ottobre 2021
Inizio14:00
Fine18:00
Programma
13:55 - 14:00 Collegamento con la piattaforma Zoom

14:00 - 18:00
Scrivere i requisiti per un progetto Agile e pianificarlo
• Dal “requisito” alla User Story
• Analisi funzionale Agile: workshop facilitati e modelling visuale
• Dalla Work Breakdown Structure alla Product Breakdown Structure
• La prioritizzazione MoSCoW delle User Story
• Le stime per analogia
• Il piano di progetto secondo Agile: delivery plan, project backlog, sprint backlog
• Limitare il Work In Progress, non promettere al cliente più del 60% di Must in uno Sprint

lunedì, 11 ottobre 2021
Inizio14:00
Fine18:00
Programma
13:55 - 14:00 Collegamento con la piattaforma Zoom

14:00 - 18:00
Misurare le performance di un progetto Agile
• Quello che conta è il valore per il cliente e il Total Cost of Ownership
• Il triplo vincolo in un progetto Agile: tempi e costi fissi, features variabili, il Cliente non avrà il 100% delle features ma il ≈100% del valore
• Non contano l’efficienza e l’efficacia del team ma la Velocity
• Indicatori di performance: Burndown chart, Burnup chart 
• EVM in un contesto Agile
• I SAL secondo Agile: Daily stand-up, Sprint review e Sprint Retrospective

giovedì, 14 ottobre 2021
Inizio14:00
Fine18:00
Programma
13:55 - 14:00 Collegamento con la piattaforma Zoom

14:00 - 18:00
Gestire Rischi e Issue in contesti Waterfall e Agili
• La gestione del rischio di un progetto Agile è “embedded”
• Misurare quanto siamo agili per capire quanto ci proteggiamo dai rischi
• Partire dai test, Test Driven Development
• Strutturare la gestione di Rischi e Issue con i ticket

Test finale di apprendimento
Apertura Iscrizioni27/07/2021 16:00
Termine Iscrizioni04/10/2021 11:00

Iscriviti ora
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.