Corso in FAD Sincrona

30/06/22 ATTENZIONE NUOVE DATE DA CONFERMARE

L’Europa ha previsto 70miliardi di euro di sovvenzioni a mero titolo gratuito su un totale di 80 circa negli anni 2021-2022-2023. Nei successivi anni 2024-2025-2026 solo prestiti da rimborsare (60miliardi di euro da utilizzarsi e altri 60 per rimborsare debiti antecedenti il PNR). L’obiettivo dell’Unione Europea è di poter far avviare in Italia, anche a fronte dei recenti incrementi dei costi dell’energia una spinta di flusso di denaro a fondo perduto per le opere pubbliche, che potrebbe essere ulteriormente incrementato di un’entità almeno pari al valore dell’appalto, attraverso appalti da gestirsi da parte della P.A. in PPP (Partenariato Pubblico Privato). 
È quindi opportuno che le stazioni appaltanti pubbliche indicano appalti in PPP e che gli operatori economici propongano a loro volta, attraverso la figura del Promotore opportuni appalti in PPP (con il decreto “semplificazioni” D.L. 77 2021 è possibile proporre appalti previsti all’interno del piano triennale di intervento).
L’A.B.I., l’Associazione Bancaria Italiana, sostiene infatti che ad 1 euro investito in edilizia corrispondono 3 euro di investimenti di indotto; l’indotto si potrà prevedibilmente protrarre ben oltre i prossimi anni 2022, 2023 e parte di 2024 - oltre quindi al periodo delle sovvenzioni - con benefici sufficienti ad equilibrare gli interessi e i pagamenti dei prestiti europei, che saranno erogati a favore dell’Italia negli anni 2024, 2025, 2026, 2027, 2028.
Diventa essenziale quindi, per gli operatori Italiani Pubblica Amministrazione, Società partecipate, Aziende, Imprese, Società di Ingegneria, Professionisti, acquisire maggiore consapevolezza in tema di Partenariato Pubblico Privato ed in particolare nel contratto di disponibilità per il finanziamento di “opere fredde” (scuole, asili, strutture ospedaliere, etc..). 

Codice FOIM 100-22
Tipo Corso
Settore Pubblica Amministrazione
Altri Settori FAD Sincrona
Responsabile Scientifico Ing. Luigi Gaggeri
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 8 ore
Frequenza minima 8 ore
Costo (IVA esclusa) 80,00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 80,00€
CFP 8
Iscrizioni Aperte
Posti rimanenti 92
Attenzione
Le date di questo corso potrebbero subire modifiche
lunedì, 19 settembre 2022
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
13.58 | Collegamento alla piattaforma

14.00 | Inizio lavori
Il Partenariato Pubblico Privato e il libro verde europeo
o Contenuti e obiettivi 
o Caratteristiche del PPP
o Il contesto europeo del PPP
L’evoluzione del Partenariato Pubblico Privato in Italia
o La situazione italiana in termini di appalti pubblici di qualunque tipologia e forma
o Investimenti in costruzioni per comparto
o Bandi di gara per lavori pubblici per Ente appaltante
Gli aiuti europei
o I 7 Programmi di Next Generation EU
o Risorse europee e nazionali 
Il recepimento italiano: il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
o Il contesto macroeconomico delle P.A. in Italia
o Le ragioni del ricorso al Partenariato ed il mercato del PPP in Italia
Il Partenariato Pubblico Privato
o Il PPP ed il decreto semplificazioni

18.00 | D&R e chiusura prima giornata

Docenti
Ing. Luigi Gaggeri
lunedì, 26 settembre 2022
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
13.58 | Collegamento alla piattaforma

14.00 | Inizio lavori
Tipologie di PPP 
o Finanza di Progetto (Art. 183 D. Lgs 50/16 e s.m.i.)
o Strutturazione di un’operazione di FP
o La locazione finanziaria
o Project Bond
PPP e Decreto semplificazioni
o Il Contratto di disponibilità
Allocazione dei rischi e riflessi sul bilancio dell’Ente Pubblico
o Il PPP, le Fasi e le principali tipologie di rischi
o Il PPP e gli aspetti contabili
o Il rischio operativo
Tipologie di PPP
o Il Contratto di disponibilità, in sintesi, secondo la Corte dei Conti:
o Le modalità di affidamento ed esecuzione del contratto
o Il modello contrattuale
o Le opere realizzabili con il contratto di disponibilità
o Il canone di disponibilità
o I rischi del contratto di disponibilità
o Il contributo in corso d’opera e prezzo di trasferimento
o La redazione del progetto
o Espropri e disponibilità delle aree (Art. 188 comma 3 D. Lgs. 50/16)
o Il collaudo
o Il Contratto di disponibilità: il Corrispettivo
o Il Contratto di disponibilità: canone e controllo della P.A.
o Il Contratto di disponibilità: distribuzione dei rischi
o Cessione di immobili in cambio di opere
o Convenienza della Pubblica Amministrazione
Statuizioni della Corte dei Conti in proposito di contratto di disponibilità
o Le principali fasi di assistenza e supporto da parte del «team» di esperti
o Gli strumenti operativi
o La convenzione tra la Pubblica Amministrazione e il Privato
o Bozza di convenzione tra P.A. e Privato
o Principali elementi della fase gestionale
o La risoluzione
o Subentro
o L’analisi delle prestazioni
o Scadenza della concessione e valore residuo
o L’eventuale riequilibrio del PEF
Matrice dei rischi
o Attività del processo di gestione del rischio
o Teoria del risk management
o Andamento dei rischi
o Mappatura dei rischi
o Fase gestionale di individuazione dei rischi in funzione delle loro possibili mutazioni
o Elementi costituenti offerta tecnica richiesti da Stazione Appaltante in bando di gara
o Risk Analysis in the construction sector: some international studies

L’importanza del Project Management nell’aggiudicazione degli appalti in PPP e nella loro realizzazione da parte dell’Aggiudicatario
Analisi dei requisiti: il Proponente
o Il PPP come del resto la Finanza di Progetto rientrano nel novero delle Concessioni
o Il Proponente/Promotore
o Finanza di progetto
o Il Proponente/Promotore: Analisi dei requisiti del Concessionario
o Il Promotore secondo la Nuova bozza di Regolamento del Codice degli Appalti
o Rischio ed equilibrio economico-finanziario nelle concessioni

18.00 | Test Finale di apprendimento, D&R e chiusura del corso

Docenti
Ing. Luigi Gaggeri
Apertura Iscrizioni29/04/2022 12:30
Termine Iscrizioni19/09/2022 09:00

Iscriviti ora
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.