SOLUZIONI IN CALCESTRUZZO LEGGERO PER IL RECUPERO DEI SOLAI E RINFORZI STRUTTURALI CON I MATERIALI COMPOSITI IN FRCM E FRP

Dato l'alto numero d'iscrizioni e d'accordo con lo sponsor dell'evento abbiamo previsto di organizzare una replica dello stesso: il corso sarà il medesimo e si terrà 
giovedì 4 Luglio dalle 9:00 alle 13:15
giovedì 11 Luglio dalle 9:00 alle 13:15 
Sarà possibile iscriversi ad una sola sessione del corso: iscriversi ad entrambe renderà nulla l'iscrizione ad entrambe le giornate. 
Chi si iscriverà alla prima giornata senza partecipare e senza aver dato disdetta (e liberato il posto)  non avrà la possibiltà di partecipare alla seconda giornata.

Il seminario di formazione nasce con l’obiettivo di fornire gli strumenti di conoscenza per la corretta interpretazione di alcuni fenomeni presenti negli edifici esistenti, con particolare riferimento agli edifici in muratura. 
L’attività professionale pone oggi il ruolo dell’ingegnere di fronte a nuove sfide e complessità, strettamente correlate con il tessuto urbano e storico che caratterizza il nostro paese e l’evoluzione del suo contesto tecnico e normativo; si ritiene pertanto opportuno fornire alcuni strumenti di conoscenza finalizzati alla corretta valutazione e progettazione degli interventi negli edifici esistenti. 
Il corso sarà pertanto sviluppato in tre momenti fondamentali nell’ambito delle 4 ore di formazione.
Nel corso della prima parte si forniranno alcune conoscenze partendo dalla valutazione di macro – scala del tessuto urbano evidenziando il ruolo degli aggregati, sino ad arrivare all’analisi del comportamento di sistemi elementari.
Nel corso della prima parte si analizzeranno alcuni interventi di miglioramento sismico negli edifici in muratura: catene perimetrali, diaframmi di piano e coperture scatolari.
Nel corso della seconda parte, ripartendo dall’analisi precedente, si focalizzerà l’attenzione nel ruolo di sottosistemi strutturali, ne verrà preso in considerazione uno in particolare poco sperimentato e carente di metodi di progettazione, ovvero il nodo solaio (diaframma di piano) e parete (maschio murario e/o setto sismo – resistente). Si affronteranno infine, anche i contributi dei calcestruzzi strutturali leggeri nel consolidamento dei solai esistenti e una classificazione pragmatica delle principali tipologie di intervento.
Nel corso della terza parte si andranno ad analizzare alcuni sistemi innovativi e tecniche di intervento mediante materiali compositi, con particolare riferimento agli FRCM e FRP per edifici esistenti in muratura e CA.

Tipo Seminario
Settore Costruzioni (Edile, Strutture)
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale A. Doria, 9
Responsabile Scientifico Ing. Benedetto Cordova
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Sponsor LECA Laterlite
Durata 4 ore
Frequenza minima 4 ore
Costo (IVA esclusa) Gratuito
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) Gratuito
CFP 3
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 3
giovedì, 04 luglio 2019
Inizio09:00
Fine13:15
Programma
09.00 Registrazione dei partecipanti e saluti di benvenuto

09.20 Prof. Ing. Andrea Penna
Università degli studi di Pavia  
Valutazione del comportamento statico e sismico degli edifici esistenti in muratura riferimento al quadro normativo.
• Lettura e interpretazione dei quadri fessurativi.
• Indagini diagnostiche e conoscenza dell’edificio.
• Meccanismi locali e comportamento globale.
• Modellazione e analisi della risposta sismica.

10.30
Coffee Break 

11.00 Ing. Marco Quaini
- Product Manager sistemi di consolidamento strutturale – Laterlite Spa
Alcune soluzioni per la mitigazione del rischio sismico negli edifici esistenti:
• Interventi mediante catene
• Interventi mediante diaframmi di piano
- Sistemi di collegamento e sezioni composte
• Ruolo delle soluzioni leggere e contenimento delle masse partecipanti
- Calcestruzzi strutturali leggeri
Il ruolo del nodo solaio – parete:
• Metodi di progettazione di un diaframma di piano & case history
Abaco delle stratigrafie di intervento in ristrutturazione

12.15 Ing. Carlo Luisi
- Direttore Commerciale e Marketing – Ruregold Srl e/o Ing. Bernie Baietti -Funzionario Tecnico – Ruregold Srl
Sistemi in materiale composito per il rinforzo strutturale degli edifici esistenti:
• Sistemi FRP (Fiber Reinforced Polymer) e FRCM (Fiber Reinforced Cementitious Matrix): sviluppo tecnico, contesto normativo e metodi di progettazione
• Campi di applicazione dei rinforzi in materiali compositi
- Strutture in CA
- Strutture in muratura
• Il rinforzo delle volte: analisi delle diverse tipologie e valutazione dei casi tipo
• Antisfondellamento dei solai: soluzioni certificate

13.15
Fine Lavori

Apertura Iscrizioni13/06/2019 15:00
Termine Iscrizioni04/07/2019 18:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 04/07/2019 alle 18:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.