Il seminario intende riprendere le classiche nozioni relative alla progettazione delle reti di drenaggio, ma integrandole con la conoscenza critica delle nuove ricerche scientifiche sia in merito alle forzanti, a partire dalle piogge, sia riguardanti le opere da progettare, anche al fine di garantire l’invarianza idraulica, tenendo quindi conto delle disposizioni normative che si sono susseguite negli anni. In particolare, le ricerche effettuate nell’ambito del progetto ClimaMI sono risultate significative per la città di Milano, ma con ricadute che possono interessare anche altri e ben più vasti ambiti.

L'Ordine degli Ingegneri di Milano e la sua Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Milano, partner del progetto ClimaMi insieme a Fondazione OMD - Osservatorio Meteorologico Milano Duomo, Fondazione Lombardia per l’Ambiente, Fondazione Ordine Architetti P.P. e C. di Milano, promuovono l'evento, con lo scopo di supportare i professionisti nell’acquisizione di specifiche competenze e attenzioni per l’adattamento ai cambiamenti climatici locali. 

https://www.progettoclimami.it/

Il numero dei partecipanti dal vivo è limitato a 20 in quanto il pomeriggio è prevista un'esercitazione pratica: è necessario portare un notebook funzionante per poter partecipare all'esercitazione, invitiamo ad arrivare con i software necessari già installati.
NON VERRANNO FORNITI PC A PARTECIPANTI CHE NE SARANNO SPROVVISTI

Verranno utilizzati il programma di calcolo SWMM, disponibile gratuitamente sul sito della EPA https://www.epa.gov/water-research/storm-water-management-model-swmm
( da questo link è possibile scaricare l’ultima versione https://www.epa.gov/sites/default/files/2020-08/swmm51015_setup.exe ) 
Non è necessario conoscere l’uso del programma.
I dati da utilizzare (rete di drenaggio, piogge, …) ed il materiale per le elaborazioni verranno forniti dagli organizzatori del corso e saranno file formato Excel, si invita dunque ad avere installato Excel (pacchetto Office) o la versione freeware ovvero libre office, scaricabile qui https://it.libreoffice.org/download/download/


Codice FOIM 039-21
Tipo Seminario
Settore Ambiente, Urbanistica, Infrastrutture
Altri Settori Ambiente, Urbanistica, Infrastrutture
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale A. Doria, 9
Responsabile Scientifico Ing. Alessandro de Carli – Commissione Ambiente e Territorio Ordine Ingegneri Milano
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 7 ore
Frequenza minima 6 ore
Costo (IVA esclusa) 50.00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 50.00€
Costo Mentor/Tutor (IVA esclusa) 0,00€
CFP 6
Iscrizioni Aperte
Posti rimanenti 0
lunedì, 07 febbraio 2022
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
08.45 - 09.00          Registrazione partecipanti
09.00 - 09.30             Ing. Alessandro de Carli - Commissione Ambiente e Tutela Territorio Ordine Ingegneri di Milano Introduzione al progetto ClimaMI
09.30 - 10.30          Prof. Gianfranco Becciu– Politecnico di Milano Dalla misura della pioggia alla progettazione delle opere idrauliche
10.30 - 11.15        Dott. Giuseppe Frustaci - Fondazione Osservatorio Meteorologico Milano Duomo Il catalogo delle precipitazioni del progetto ClimaMI
11.15 - 11.30        Pausa  
11.30 - 12.15         Prof. Stefano Mambretti - Politecnico di Milano e Commissione Ambiente e Tutela Territorio Ordine Ingegneri di Milano Nuovi paradigmi di progettazione delle opere idrauliche: adattamento e sostenibilità
12.15 - 12.45        Ing. Marco Callerio – CAP Holding La progettazione di sistemi di drenaggio urbano resilienti ai cambiamenti climatici: le esperienze di GruppoCAP
12.45 - 13.00         Domande e risposte
lunedì, 07 febbraio 2022
Inizio14:00
Fine17:30
Programma
14.00-17.00      Esercitazione pratica
Per l’esercitazione pratica è necessario portare un notebook, sarà possibile alimentarlo (esclusivamente) durante l’esercitazione.  
Le esercitazioni riguardano l’analisi di una rete fognaria e le possibilità di riduzione dell’impatto delle opere dal punto di vista dell’invarianza idraulica e idrologica. È necessario disporre di un computer Windows con installato il programma di calcolo SWMM, programma disponibile gratuitamente sul sito della EPA
https://www.epa.gov/water-research/storm-water-management-model-swmm
( da questo link è possibile scaricare l’ultima versione https://www.epa.gov/sites/default/files/2020-08/swmm51015_setup.exe  )
Non è necessario conoscere l’uso del programma.
I dati da utilizzare (rete di drenaggio, piogge, …) ed il materiale per le elaborazioni verranno forniti dagli organizzatori del corso e saranno file formato Excel, si invita dunque ad avere installato Excel (pacchetto Office) o la versione freeware ovvero libre office, scaricabile qui https://it.libreoffice.org/download/download/

17.00-17.30        Discussione sugli esiti dell’esercitazione
Apertura Iscrizioni11/01/2022 10:00
Termine Iscrizioni07/02/2022 09:00

Il corso ha raggiunto il numero massimo di iscritti.

Ricevi notifica in caso si liberino dei posti
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.