2° Modulo di Tecnologie a basso impatto ambientale per la realizzazione e il ripristino delle infrastrutture interrate

Le tecnologie a basso impatto ambientale permettono di applicare soluzioni alternative tecnicamente avanzate per limitare la manomissione delle strade, lo scavo e la movimentazione dei terreni, riducendo il disturbo arrecato ad attività economiche, di residenza e di svago, nella realizzazione e nella manutenzione di infrastrutture sotterranee atte a contenere servizi elettrici, di telecomunicazione, gas, acquedotti e reti fognarie; inoltre alcune di esse trovano applicazione nella bonifica di siti inquinati o nel consolidamento di versanti franosi. Mediante l’impiego di queste tecnologie non invasive viene incrementato il livello di sicurezza, sia per gli operatori di cantiere che per i terzi che si trovino a transitare nelle vicinanze delle aree di cantiere (-70% di infortuni). Si riducono, inoltre, in modo significativo, gli impatti ambientali ed i costi sociali che normalmente accompagnano i lavori con scavi a cielo aperto (-80% costi socio-ambientali) e viene ridotto notevolmente il consumo energetico (-56%). 
Tipo Corso
Settore Ambiente, Urbanistica, Infrastrutture
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale Andrea Doria, 9
Responsabile Scientifico Ing. Carlo Carrettini
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano in collaborazione con IATT
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 8 ore
Frequenza minima 7,5 ore
Costo (IVA esclusa) 120.00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 100.00€
Costo Under 30 (IVA esclusa) 80,00€
Costo Studenti del Politecnico di Milano (IVA esclusa) 0,00€
CFP 7
Iscrizioni Aperte
Posti rimanenti 35
martedì, 07 aprile 2020
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
08:45 Registrazione partecipanti

09:00 Ing. Carlo Carrettini - Presidente Commissione Ambiente e Territorio Ordine Ingegneri di Milano
- Saluti e introduzione

09:10 Paola Finocchi – Segretario Generale IATT 
- La normativa di riferimento
- Il Prezzario di riferimento

10:00 Marco Ciano – Membro della Commissione Tecnica Permanente Indagini conoscitive IATT 
- Le tecniche di investigazioni non distruttive 
- L’evoluzione dei macchinari di ultima generazione 
- Case history

12:00 Anna Livia Ciuffreda  - Dipartimento di Scienze della Terra - Università di Firenze 
- Indagini non-invasive per le murature di edifici storico - monumentali
- Case history

13:00 Pausa pranzo (durante la pausa i locali verranno chiusi e non sarà possibile fermarsi all'interno della sede per motivi di sicurezza)

martedì, 07 aprile 2020
Inizio14:00
Fine18:00
Programma
14:00 Nicola Berardi - Commissione Tecnica Permanente Indagini conoscitive IATT 
- Metodo GPR (Ground Probing Radar) per una corretta progettazione degli interventi
- La costituzione di in catasto delle reti del sottosuolo
- Case history

16:00 Marco Ciano – Commissione Tecnica Permanente Indagini conoscitive IATT
- Il Radar Interferometrico Terrestre per il monitoraggio di versanti, frane e strutture 
- Case history

17:00 Dibattito e test finale di apprendimento

18:00 Chiusura corso

Apertura Iscrizioni20/12/2019 10:30
Termine Iscrizioni07/04/2020 18:00

Iscriviti ora
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.