Corso propedeutico alla stesura dei nuovi Piani Anticorruzione da adottare entro il 31 gennaio 2020.

Corso valido per le 5 ore obbligatorie relative all'Etica e Deontologia professionale per i neoiscritti all'albo degli ingegneri.

Il corso è dedicato all'analisi delle norme anticorruzione obbligatorie per le pubbliche amministrazioni. In particolare, si tratteranno il ruolo e le funzioni del Responsabile anticorruzione, le misure anticorruzione previste dal nuovo Piano Nazionale Anticorruzione 2019-2021 e le innovazioni in tema di whistleblowing contenute nelle Linee Guida recentemente sottoposte a consultazione dall'ANAC.

Il corso si rivolge a consulenti, Dirigenti e ai Responsabili nelle pubbliche amministrazioni e nelle società professionali che ricoprono o lavorano a stretto contatto con le figure presenti nel testo di legge (responsabile della prevenzione della corruzione (RPC); responsabile della trasparenza (RT); responsabile del procedimento amministrativo (RPA)) ed è propedeutico alla stesura dei nuovi Piani anticorruzione che vanno adottati dalle amministrazioni entro il 31 gennaio 2020.

Ricordiamo che il rispetto della normativa anticorruzione contenuta nella Legge 190/12 e nei successivi decreti attuativi è un obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni, per le società partecipate (Delibera 1134/2017) e per gli Ordini e i Collegi professionali (Delibera ANAC 145/2014)
Tipo Corso
Settore Etica e Deontologia
Altri Settori Pubblica Amministrazione
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale A. Doria, 9
Responsabile Scientifico Ing. Gabriella Parlante
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 12 ore
Frequenza minima 11 ore
Costo (IVA esclusa) 340.00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 270.00€
Costo Iscritti Ordini CROIL (IVA esclusa) 270,00€
Costo NeoIscritti OIM (2017-2018-2019) (IVA esclusa) 100,00€
CFP 12
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 28
venerdì, 11 ottobre 2019
Inizio09:30
Fine13:30
Programma
09:15 Registrazione partecipanti
09:30 - 13:30
Trasparenza: 
• Obblighi di pubblicazione- D.lgs 97/16 e nuove Linee guida ANAC (determinazione n. 241/2017) 
• Pubblicazione obbligatoria dei dati: il caso delle Linee-Guida sospese dal Tar e la questione di legittimità costituzionale
• Obblighi soppressi e poi ripristinati: il caso delle retribuzioni dei dirigenti.
• Accesso: diritto di accesso, accesso civico, accesso civico generalizzato, accesso per fini scientifici ai dati elementari raccolti per finalità statistiche. Le linee guida ANAC e la circolare del Dipartimento della Funzione pubblica.
• Rapporto tra trasparenza, accesso e privacy secondo il Regolamento EU 679/16

Prevenzione della corruzione:
• Il Piano Nazionale Anticorruzione
• Il ruolo dell’ANAC
• Il PNA 2019. Le novità
• La prevenzione della corruzione a livello decentrato: il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione.
• La centralità del RPCT nell’attività di prevenzione della corruzione
• Le funzioni del RPCT nel nuovo PNA 2019
• Whistleblowing: le principali novità. 


venerdì, 18 ottobre 2019
Inizio09:30
Fine13:30
Programma
09:15 Registrazione partecipanti
09:30 - 13:30
Il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione. Aspetti salienti: 
• Il Risk Assessment.
• L’individuazione delle aree generali di rischio;
• La centralità del dialogo interno fra RPC, referenti e Dirigenti;
• Le sanzioni previste per il mancato aggiornamento dei Piani e per Piani non corrispondenti al grado di rischio dell’Ente;
• Le funzioni ispettive dell’ANAC sull’idoneità dei PTPC. Il nuovo Regolamento ANAC sull’esercizio dell’attività di vigilanza in materia di prevenzione della corruzione.
• Il Regolamento ANAC in materia di esercizio del potere sanzionatorio
• Le sanzioni disciplinari per i dipendenti in caso di violazioni dei contenuti del PTPC e del Codice di comportamento (D.Lgs. 75/16)

La figura del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza: 
• La responsabilità per omesso controllo. Le ipotesi esimenti. Le responsabilità in caso di omesso o insufficiente aggiornamento annuale del PTPC.
• L’accertamento da parte del RPC delle inconferibilità e delle incompatibilità degli incarichi amministrativi. Le Linee guida ANAC.
• Le responsabilità dei referenti delle aree a maggior rischio corruttivo.
• Ruolo e poteri del Responsabile della trasparenza. Le sanzioni relative alla violazione di specifici obblighi di trasparenza. Il Regolamento ANAC in materia di esercizio del potere sanzionatorio.
• Codici di comportamento


venerdì, 25 ottobre 2019
Inizio09:00
Fine13:00
Programma
08:45 Registrazione partecipanti
09:00 
Efficacia delle norme ed integrità
10:00
Le singole misure per la prevenzione della corruzione:
• Trasparenza
• Rotazione
• Inconferibilità
• Privatizzazione e esternalizzazione di funzioni
• Attività strumentali e servizi pubblici
• Distinzione tra attività istruttoria e decisoria
• La partecipazione dei cittadini

Test finale di apprendimento

Apertura Iscrizioni25/09/2019 15:00
Termine Iscrizioni11/10/2019 18:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 11/10/2019 alle 18:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.