Realizzazione di un sistema di teleriscaldamento: materiali e legislazione riguardanti le reti di teleriscaldamento

Seminario in FAD Sincrona
Lo sviluppo delle reti di teleriscaldamento urbano alimentate da fonti rinnovabili, di recupero o ad alta efficienza energetica è un tema centrale e largamente riconosciuto per il miglioramento della sostenibilità ambientale, raggiungibile grazie alla maggiore efficienza energetica e alla drastica riduzione delle emissioni inquinanti rispetto ai sistemi distribuiti. Ai benefici sociali ed ambientali conseguibili con il teleriscaldamento sono però associati costi molto elevati sia per la realizzazione delle infrastrutture.  Il seminario si prefigge di fornire informazioni sui materiali da utilizzare per le tubazioni con la conoscenza delle relative indicazioni dettate dalle norme UNI, su indirizzi per le emissioni di gare per la posa e l’acquisto di materiali ed infine su quanto vi sia da rispettare e le migliori prassi da tenere. Lo scopo è quindi fornire i migliori strumenti per garantire una realizzazione efficace ed efficiente del servizio.
Le reti di teleriscaldamento sono normalmente pensate con una vita attesa non inferiore a trenta anni. Affinché tale requisito sia soddisfatto è essenziale una corretta progettazione secondo gli standard di riferimento. Obiettivo quindi del corso è fornire le competenze idonee per il dimensionamento delle reti tramite l’utilizzo anche di strumenti di supporto e casi esemplificativi.

L’evento formativo sarà diviso in due moduli: un primo modulo che va ad analizzare tutti i temi legati all’infrastruttura del teleriscaldamento (i materiali che costituiscono le tubazioni con la relativa legislazione ad essi legata, gli strumenti di valutazione economica nella realizzazione di una rete) in programma l’11 maggio (iscrizioni al seguente LINK) e il presente che va ad analizzare tutti i temi a livello pratico e legislativo legati al cantiere per la posa dell’infrastruttura e alle procedure di sicurezza. I partecipanti potranno frequentare anche solo uno dei due moduli.
Attenzione: Coloro che vorranno partecipare ad entrambi i moduli dovranno effettuare l'iscrizione al primo scegliendo la quota riservata e verranno iscritti di default dalla nostra segreteria al secondo modulo.

Codice FOIM 038-22
Tipo Seminario
Settore Energia e Impianti
Responsabile Scientifico Ing. Franco Baretich
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano in collaborazione con AIRU
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 3,5 ore
Frequenza minima 3 ore
Costo (IVA esclusa) 80,00€
Costo Iscritto OIM/Socio AIRU (IVA esclusa) 60,00€
Costo mentor/tutor (IVA esclusa) 0,00€
CFP 3
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 117
mercoledì, 25 maggio 2022
Inizio08:50
Fine12:30
Programma
08.48 | Collegamento alla piattaforma

08.50 | Saluti e Presentazione corso
Ing. Silvio BOSETTI – Presidente Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Ing. Vittorio VERDA - Direttore del centro di formazione AIRU

09.00 | Il cantiere e la posa (linee guida per la posa e norme UNI/CEN)
Ing. Giorgio Enrico FERRARI – A2A Calore & Servizi SrL  

10.30 | Domande

10.45 | Aspetti legati alla sicurezza
Ing. Francesco OBERTO – Studio Pezzagno s.n.c

12.15 | Domande

12.30 | Chiusura seminario

Docenti
Ing. Francesco Oberto
Ing. Giorgio Enrico Ferrari
Mentor e Tutor
Prof. Vittorio Verda
Ing. Franco Baretich
Ing. Silvio Bosetti
Apertura Iscrizioni21/04/2022 11:30
Termine Iscrizioni25/05/2022 08:30

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 25/05/2022 alle 08:30
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.