Corso in FAD sincrona

Corso di aggiornamento in materia di Prevenzione Incendi (D.M. 05/08/2011) in FAD sincrona
La progettazione delle prestazioni di resistenza al fuoco delle strutture di un’opera da costruzione può essere eseguita seguendo un approccio di tipo prescrittivo (soluzioni conformi), oppure un approccio di tipo prestazionale (soluzioni alternative). È questa una delle più importanti novità della vigente normativa di prevenzione incendi, introdotta con i decreti del Ministero dell’Interno del 3 agosto 2015 e del 18 ottobre 2019.
Le ISTRUZIONI TECNICHE sono rivolte in particolare ai progettisti delle strutture e della sicurezza antincendio ed agli organismi di controllo della sicurezza. Per i progettisti esse forniscono una guida alla scelta del più appropriato approccio da impiegare per la specifica esigenza progettuale, mediante l’identificazione delle procedure previste dalla normativa vigente e dei metodi di calcolo che possono essere utilizzati in ogni fase della progettazione. La presentazione dei diversi metodi di
calcolo è accompagnata da indicazioni utili per l’individuazione dei parametri progettuali necessari per la loro applicazione e del relativo campo di applicazione, fornendo pertanto utili indicazioni per il confronto con gli organismi di controllo nella fase di approvazione dei progetti.
Le lezioni di questo corso saranno aggiornate con i risultati delle attività concluse nel 2020, riguardanti in particolare:
- Compatibilità delle Istruzioni tecniche con i metodi di calcolo previsti dalle parti fuoco degli Eurocodici (EN 1991- 1-2, EN 1993-1-2, EN 1994-1-2);
- Influenza di un impianto a disponibilità superiore nel progetto delle prestazioni di resistenza al fuoco di strutture di acciaio;
- Il Codice dei contratti pubblici e la progettazione delle prestazioni di resistenza al fuoco delle strutture di acciaio.
La documentazione tecnica relativa a queste attività sarà disponibile dopo lo svolgimento del corso.

IMPORTANTE:
In base a quanto stabilito dalla circolare 669 del CNI sarà possibile far partecipare correttamente gli iscritti agli Ordini/Collegi professionali con cui sia stato preventivamente fatto un accordo e dunque presentata domanda congiunta per l'erogazione del corso.
AGGIORNAMENTO AL 25/02/2021
Dopo un primo periodo di consultazione gli Ordini o Collegi la domanda congiunta viene attualmente presentata come collaborazione tra:
Ordine degli Ingegneri di Milano, Ordine degli Ingegneri di Genova e Ordine degli Agronomi e dei Forestali di Milano, Lodi, Monza Brianza e Pavia

In base a quanto previsto dalla suddetta circolare possiamo accettare e assegnare i CFP a tutti gli Ingegneri delle province indicate. Pertanto, per tutti gli iscritti alle altre province, allo stato attuale, non ci è possibile garantire a priori la partecipazione ed il rilascio dei CFP in quanto la circolare 669 rende possibile accettare ed assegnare CFP al massimo il/al 10% di partecipanti di ingegneri non inclusi nelle province sopra indicate.

Per agevolare il controllo vi chiediamo di selezionare la quota di iscrizione corretta ovvero:
• Iscritto Ordine di Milano per gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Milano
• Iscritto ad un albo con cui è previsto un accordo
• Non Iscritto ad un albo con cui è previsto un accordo
NON UTILIZZARE LA QUOTA STANDARD

Chi dovesse selezionare la quota errata potrà vedere cancellata la propria iscrizione.

Tipo Corso Abilitante
Settore Sicurezza Antincendio
Altri Settori FAD Sincrona
Responsabile Scientifico Ing. Franco Luraschi
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano in collaborazione con Fondazione Promozione Acciaio e Corpo Nazionale Vigili del Fuoco
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 5 ore
Frequenza minima 5 ore
Costo (IVA esclusa) 1000,00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 40,00€
Costo Iscritto ad un albo con cui è previsto un accordo (IVA esclusa) 40,00€
Costo Non Iscritto ad un albo con cui è previsto un accordo (IVA esclusa) 40,00€
Costo Docente (IVA esclusa) 0,00€
CFP 5
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 227
martedì, 02 marzo 2021
Inizio09:00
Fine13:30
Programma
08:55 Collegamento con la piattaforma Zoom

09:00 - 14:00
SALUTI e INTRODUZIONE
Ing. Marco Cavriani, Direttore Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica del CNVVF
Ing. Franco Luraschi, Presidente Commissione Sicurezza Antincendio Ordine Ingegneri Milano
Ing. Giulio De Palma, Direzione Regionale Vigili del Fuoco Lombardia

I REGOLAMENTI DI PREVENZIONE INCENDI: LE SOLUZIONI PROGETTUALI (CONFORMI ED ALTERNATIVE)
Ing. Andrea Marino, Ministero dell’Interno Corpo Nazionale Vigili del Fuoco e membro Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni di Acciaio in caso di Incendio

I CRITERI DI CALCOLO: SOLUZIONI CONFORMI ED ALTERNATIVE
Prof. Ing. Emidio Nigro, Università di Napoli Federico II e Coordinatore Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni di Acciaio in caso di Incendio

LE SOLUZIONI PROGETTUALI CON STRUTTURA DI ACCIAIO: SOLUZIONI CONFORMI ED ALTERNATIVE
Ing. Sandro Pustorino, SIS Ingegneria e membro Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni di Acciaio in caso di Incendio

TEST DI APPRENDIMENTO
Ing. Franco Luraschi presentazione test, svolgimento da parte discenti e correzione
Docenti
Prof. Ing. Emidio Nigro
Ing. Franco Luraschi
Ing. Giulio De Palma
Ing. Sandro Pustorino
Ing. Andrea Marino
Ing. Marco Cavriani
Ing. Emidio Nigro
Apertura Iscrizioni17/02/2021 16:00
Termine Iscrizioni01/03/2021 18:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 01/03/2021 alle 18:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.