MILANO, INGEGNERIA AL SERVIZIO DI SVILUPPO E SOSTENIBILITA'

Convegno in FAD Sincrona

Codice FOIM 251-21
Tipo Convegno
Settore Ambiente, Urbanistica, Infrastrutture
Altri Settori FAD Sincrona Altro(quanto non riconducibile alle altre categorie) Energia e Impianti
Responsabile Scientifico Ing. Bruno Finzi
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 4,5 ore
Frequenza minima 3 ore
Costo (IVA esclusa) Gratuito
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) Gratuito
CFP 3
Iscrizioni Chiuse
Posti rimanenti 296
venerdì, 26 novembre 2021
Inizio14:00
Fine18:30
Programma
14:00 - 14:30 SALUTI ISTITUZIONALI
Bruno Finzi | Presidente OIM
Giuseppe Sala | Sindaco Comune di Milano
Attilio Fontana | Presidente Regione Lombardia

14:30 - 15:30 RIGENERAZIONE URBANA
Gli interventi di rigenerazione di Mind nell’area Expo, dell’area Ex Macello e dello Scalo di Porta Romana indicano la nuova traiettoria che sta perseguendo Milano nello scenario che si apre in questa fase di uscita dalla pandemia. Un approccio di ripresa e resilienza, capace di fare fronte alle nuove domande, fondato su un modello di città che promuove la più ampia integrazione di funzioni, aperto a nuovi modelli di housing sociale secondo nuovi criteri di progettazione ambientale e infrastrutturale. L’obiettivo è quello di superare gli interventi a carattere episodico per aprire un orizzonte esteso che riattivi l’intera Città Metropolitana e, con questa, l’intera Regione.
DA EXPO A MIND, UNA RIGENERAZIONE URBANA UNICA IN ITALIA 
Giovanni Azzone | Presidente AREXPO 

CITTÀ CARBON NEUTRAL E RIGENERAZIONE URBANA A IMPATTO SOCIALE: ARIA IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DELL’EX MACELLO DI MILANO 
Fabio Carlozzo | Amministratore Delegato Redo Sgr 

GLI SCALI FERROVIARI E LA RIGENERAZIONE URBANA. L’ESEMPIO DELLO SCALO DI PORTA ROMANA PER LE OLIMPIADI DI MILANO-CORTINA DEL 2026
Luca Mangia | Director - Fund & Asset Management presso COIMA SGR S.P.A

15:30 - 16:40 INFRASTRUTTURE E LOGISTICA
Milano vince il premio di 120 mila dollari di C40 Cities per sperimentare una strategia molto articolata: portare le merci con la ferrovia fino dentro Milano, di notte, riempire subito furgoni elettrici con le merci già raggruppate per aree di destinazione, ampliare le modalità di consegna. Verificare la competitività del nuovo sistema logistico, win-win per operatori, cittadini, ambiente, tenendo conto sia dei costi diretti che di quelli indiretti. Dimostrare che l’intera catena logistica, dal trasporto primario all’ultimo miglio, può diventare molto più rispettosa dell’ambiente.
MILANO VERSO LA TRANSIZIONE AMBIENTALE - CONSEGNA URBANA DELLE MERCI CON MODALITÀ SOSTENIBILI
tavola rotonda

Salvatore Crapanzano | Presidente Commissione Infrastrutture e Trasporti OIM e analoga Commissione CROIL 
Alessandro Perego | Presidente Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio e Direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano 
Mario Castaldo | già Amministratore Delegato e Presidente di Terminali Italia RFI
Eugenio Muzio | Presidente Commissione Intermodalità Assologistica
Andreas Nolte | Presidente Assoferr e Amministratore Delegato Transwaggon spa
Luigi Legnani | Presidente Associazione FerCargo
Arianna Censi | Assessora alla Mobilità del Comune di Milano
Andrea Bruschi | Pianificatore Trasporti e Mobilità MM

16:40 - 17:40 TELECOMUNICAZIONI
La trasformazione digitale costituisce uno dei principali obbiettivi europei sintetizzati nel DIGITAL COMPASS 2030 ed utilizza i finanziamenti messi a disposizione dal piano per la ripresa e la resilienza dai fondi di coesione ed altri ancora messi a disposizione dall’UE. Un cambio di paradigma, soprattutto culturale, che investe tutti i settori nevralgici e strategici del paese: infrastrutture di rete, servizi pubblici e amministrazioni digitali accessibili e incentrate sulla persona, imprese, istruzione e formazione professionale, governance, qualificazione delle competenze, trading on line. Ma la vera sfida è sulle competenze: nel 2019 si contavano circa 8 milioni di specialisti ICT in Europa con un tasso di crescita annuale di circa il 5%, insufficiente per garantire gli oltre 20 milioni di specialisti ICT necessari entro il 2030. In tale scenario l’Ordine degli Ingegneri deve enfatizzare il suo ruolo di guida e di indirizzo connotato da leadership tecnica, visione strategica, condivisione delle conoscenze e imparzialità a supporto delle pubbliche amministrazioni, delle associazioni di categoria, della società civile.
TRASFORMAZIONE DIGITALE E PNNR: QUALE SFIDA PER IL SISTEMA PAESE 
Carmelo Iannicelli | Presidente Commissione TLC OIM
Patrizia Toia | Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia Assuntela Messina | Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale
Salvatore Lombardo | DG Infratel S.p.A.
Giulia Pastorella | Presidente Commissione Servizi Civici, Rapporti con i Municipi, Digitalizzazione Comune di Milano
Carmine Pacente | Presidente Commissione PNRR, Politiche Europee e Internazionali

17:40 - 18:30 ENERGIA
La produzione di energia e il suo utilizzo efficiente sono due temi fondamentali per lo sviluppo sostenibile della nostra società. Riguardo alla produzione, vanno valutate in maniera aperta tutte le possibili fonti di energia, considerandone le caratteristiche tecniche e gli aspetti economici, sociali e politici. Anche la fonte nucleare deve essere considerata in tal senso, per valutare l’opportunità che essa concorra, nel medio e lungo termine, a contribuire alla crescente domanda di disponibilità energetica con i requisiti di sostenibilità ambientale. In tema di efficienza energetica, invece, anche alla luce degli obiettivi della COP 26, sono essenziali i sistemi di misura e soluzioni di ottimizzazione che siano basate su piattaforme tecnologiche innovative, integrate, flessibili e scalabili.
TRANSIZIONE ENERGETICA: OPPORTUNITÀ E INOPPORTUNITÀ NUCLEARI (REALTÀ, INCUBI, SOGNI NUCLEARI)
Enrico Zio | Politecnico di Milano Dipartimento di Energia

UNA PIATTAFORMA DIGITALE PER L’EFFICIENZA ENERGETICA E LA MANUTENZIONE PREDITTIVA: VENERA: QUELLO CHE LE ALTRE PIATTAFORME NON VI DICONO
Geminiani Lorenzo | A2A Energy Solutions
Docenti
Ing. Salvatore Crapanzano
Dott. Giovanni Azzone
Ing. Mario Castaldo
Dott. Andreas Nolte
Ing. Luigi Legnani
Ing. Carmelo Iannicelli
Arch. Andrea Bruschi
Apertura Iscrizioni29/10/2021 18:00
Termine Iscrizioni26/11/2021 15:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 26/11/2021 alle 15:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.