Secondo D.M. 5.8.2011 e lettera circolare M.I. 1284 del 2.2.2016

Il corso si svolge nel periodo da Aprile a Novembre 2019, escludendo il periodo estivo: da fine luglio sino a fine agosto.
Il corso, svolto secondo le indicazioni del Ministero dell’Interno, prevede durante lo svolgimento n. 5 test di apprendimento con successiva discussione e correzione, per un totale di 120 ore.
Le assenze massime consentite sono pari al 10% del corso base di 120 ore. Un registro con firme di accesso ed uscita raccoglierà le presenze con tolleranza di 15 minuti.
Alla fine del corso sono previsti: un test a risposta multipla, come indicato dal Ministero, ed una prova orale, a cui si sarà ammessi solo se superato il test.
L’esito favorevole anche della prova orale darà diritto all’iscrizione all’Albo Ministeriale di cui agli artt. 3 e 6 del D.M. 5.8.2011.
Attenzione: Il corso è in fase di programmazione per cui contenuti e date potrebbero subire delle modifiche.
Tipo Corso Abilitante
Settore Sicurezza Antincendio
Luogo Fondazione Ordine Ingegneri Milano
Regione Lombardia
Comune Milano
Provincia Milano
Indirizzo Viale A. Doria, 9
Responsabile Scientifico Ing. Franco Luraschi
Organizzatore Ordine Ingegneri Provincia di Milano
Informazioni Richiedi Informazioni
Durata 120 ore
Frequenza minima 108 ore
Costo (IVA esclusa) 1200.00€
Costo iscritti Ordine Ingegneri Milano (IVA esclusa) 1200.00€
Costo Pagamento rateale (IVA esclusa) 400,00€
CFP 120
Iscrizioni Chiuse
Posti disponibili 80
Posti rimanenti 20
giovedì, 04 aprile 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Premessa.
Nella prima lezione introduttiva vengono spiegati gli obiettivi che il corso base si prefigge, quali saranno le peculiarità per gli iscritti negli elenchi del Ministero dell'Interno. Le modalità di svolgimento del corso, gli impegni di orari e di registrazione dei discenti così come l'obbligo di superamento dei test nel corso delle lezioni ed il test finale ed il colloquio conseguente. Le possibilità di riproporsi ad un successivo appello anche in altra circostanza (altro ordine/Collegio). Infine si illustreranno i corsi paralleli integrativi facoltativi per le strutture, gli impianti ecc che sono appena accennati nel corso base.

Obiettivi, direttive, legislazione e regole tecniche di prevenzione incendi.
ll primo modulo è suddiviso in quattro lezioni: una di carattere introduttivo finalizzata a fornire un preliminare quadro di insieme degli obiettivi e dei criteri generali di sicurezza antincendio, nonché evidenziare i capisaldi della progettazione antincendio; una che illustra le direttive comunitarie che hanno diretta ricaduta sulla prevenzione incendi; una di inquadramento generale sulle leggi e i regolamenti che disciplinano la sicurezza antincendio, ivi compreso il ruolo dei professionisti antincendio ed una focalizzata all'introduzione della Regola Tecnica Orizzontale, allegata al D.M. 3 agosto 2015.
martedì, 09 aprile 2019
Inizio14:30
Fine17:30
Programma
Introduzione alla “Regola Tecnica Orizzontale”: Nella lezione viene illustrata la struttura generale e la filosofia di base della R.T.O.; viene trattato il capitolo G.2 relativo alla progettazione per la sicurezza antincendio.

Termini, definizioni generali, simboli grafici di prevenzione incendi e segnaletica di sicurezza:
Nella lezione vengono affrontati i seguenti argomenti: D.M. 30.11.83. D.Lgs. 81/2008 per quanto attiene la segnaletica di sicurezza ed il capitolo G.1 della R.T.O.
giovedì, 11 aprile 2019
Inizio14:30
Fine20:30
Programma
Fisica e chimica del dell'incendio
ll secondo modulo è articolato in tre lezioni: nella prima sono trattati i principi della combustione e vengono descritte le caratteristiche delle sostanze pericolose in relazione alle fonti di innesco; nella seconda si affronta l'argomento della estinzione e delle sostanze estinguenti; nella terza lezione vengono descritte le modalità per ridurre la probabilità di accadimento dell'incendio attraverso le misure di prevenzione. Completa il modulo un test di verifica dell'apprendimento
giovedì, 18 aprile 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Tecnologia dei materiali e delle strutture di protezione passiva
ll terzo modulo, articolato in quattro lezioni, affronta le misure di protezione passiva finalizzate a ridurre i danni derivanti da un incendio. Le recenti innovazioni nel settore della resistenza al fuoco sono affrontate sia dal punto di vista normativo che da quello progettuale, con l'obiettivo di rendere più comprensibile agli operatori la valutazione della resistenza al fuoco ed il calcolo del carico di incendio. Per quanto concerne la reazione al fuoco viene particolarmente approfondito il passaggio dalla classificazione nazionale alla classificazione europea dei materiali.
Vengono inoltre trattate le altre misure di protezione passiva inerenti: l'ubicazione dell'attività, il dimensionamento delle vie di esodo con le relative misure di protezione, la compartimentazione, l'aerazione. Completa il modulo un test di verifica dell'apprendimento.
giovedì, 02 maggio 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Resistenza al fuoco delle strutture: Nella lezione vengono affrontati i seguenti argomenti: D.M. 16 febbraio 2007, allineamento alla normativa europea, prodotti ed elementi costruttivi classificati, caratteristiche di resistenza al fuoco, elementi e prestazioni attese, elementi portanti e non portanti e prestazioni attese, classificazione in base ai risultati di prova, classificazione in base ai risultati di calcolo, classificazione in base ai confronti con tabelle, individuazione della classe di resistenza al fuoco, certificazioni e relativa modulistica, controllo nel tempo. Analisi di casi pratici ed esempi di certificazioni afferenti la protezione passiva. Nella lezione viene infine trattato il cap. S.2 della R.T.O.
martedì, 07 maggio 2019
Inizio14:30
Fine20:30
Programma
Esodo cap. S.4 della R.T.O.

Operatività antincendio cap. S.9 della R.T.O.
giovedì, 09 maggio 2019
Inizio14:30
Fine20:30
Programma
Tecnologia dei sistemi e degli impianti di protezione attiva - Sicurezza degli impianti tecnologici ll quarto modulo è articolato in quattro lezioni, sulla tecnologia dei sistemi e degli impianti antincendio, finalizzate alla
trattazione delle soluzioni da adottare per ridurre i danni derivanti da un incendio, con relativi esempi di certificazioni afferenti la protezione passiva. Completa il modulo, una lezione relativa alla sicurezza degli impianti tecnologici, una relativa alle aree a rischio atmosfere esplosive ed un test di verifica dell'apprendimento.
giovedì, 16 maggio 2019
Inizio14:30
Fine20:30
Programma
Sistemi di rilevazione automatica di incendio, allarme e sistemi di alimentazioni di sicurezza.
Nella lezione vengono affrontati i seguenti argomenti: riferimenti normativi, modalità costruttive e peculiarità dei sistemi, certificazioni, relativa modulistica e manutenzione. Nella lezione viene infine approfondito il cap. S.7 della R.T.O.

Impianti di controllo fumi e calore, di tipo meccanico e naturale, e sistemi di ventilazione.
Nella lezione vengono affrontati i seguenti argomenti: riferimenti normativi, modalità costruttive e peculiarità dei sistemi, certificazioni, relativa modulistica e manutenzione. Nella lezione viene infine trattato il cap. S.8 della R.T.O.
giovedì, 23 maggio 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Sicurezza degli impianti tecnologici.
Nella lezione vengono approfondite le problematiche relative alla sicurezza degli impianti rilevanti ai fini antincendio, in particolar modo, individuandone le caratteristiche di sicurezza, cosi come riportate nel capitolo S.10 della R.T.O.

V.3 Area a rischio per atmosfere esplosive.
Nella lezione vengono approfondite le problematiche relative alla formazione di atmosfere esplosive e relative misure di mitigazione del rischio, cosi come riportate nel capitolo R.T.V. V.3 della R.T.O. Esempi di classificazione delle aree e casi pratici.
giovedì, 30 maggio 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Individuazione dei pericoli di incendio e analisi delle condizioni al contorno
Valutazione qualitativa del rischio.

martedì, 04 giugno 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Individuazione delle misure di compensazione del rischio.
Profili di rischio
giovedì, 06 giugno 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Analisi di rischio e individuazione delle misure di sicurezza equivalenti.
Gestione della sicurezza.
giovedì, 13 giugno 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Procedimenti di prevenzione incendi.

giovedì, 20 giugno 2019
Inizio14:30
Fine22:30
Programma
Riferimenti normativi sull'approccio ingegneristico
Metodologia su cui si basa l'approccio ingegneristico
Il sistema di gestione della sicurezza antincendio.
giovedì, 27 giugno 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Riferimenti normativi e Valutazione del rischio di incendio nei luoghi di lavoro.
Apparato sanzionatorio.
Riferimenti normativi.
Rapporto di sicurezza.
martedì, 02 luglio 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Richiamo dei concetti di valutazione del rischio
Esercitazione.

giovedì, 04 luglio 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Esercitazione.
Schema tipo della regola tecnica verticale tradizionale ed in versione R.T.O.
giovedì, 11 luglio 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Attività specifica: impianti produzione calore, gruppi elettrogeni e di cogenerazione, autorimesse ed ascensori e trattazione cap.V.1 e V.3 della R.T.O.

giovedì, 18 luglio 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
attività specifica con notevole affollamento (scuole ed uffici)
giovedì, 25 luglio 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
attività specifica: ricettive e sanitarie (alberghi e ospedali )
giovedì, 05 settembre 2019
Inizio14:30
Fine16:30
Programma
attività specifica: di pubblico spettacolo e intrattenimento (cinema, teatri, impianti sportivi )
giovedì, 12 settembre 2019
Inizio14:30
Fine20:30
Programma
attività specifica: Edifici commerciali
attività specifica: Edifici pregevoli (musei e archivi )
attività specifica: Edifici di civile abitazione
attività specifica: open air e attività di demolizione veicoli
giovedì, 19 settembre 2019
Inizio14:30
Fine19:30
Programma
Esercitazioni
giovedì, 26 settembre 2019
Inizio14:30
Fine17:30
Programma
Schema tipo della regola tecnica.
Regole tecniche
giovedì, 03 ottobre 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Regole tecniche: Depositi di gas infiammabili
Regole tecniche: Linee di trasporto e distribuzione di gas infiammabili
giovedì, 10 ottobre 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Programma
Regole tecniche:distributori di carburante per autotrazione
Regole tecniche: Produzione, deposito e vendita sostanze esplosive
giovedì, 17 ottobre 2019
Inizio14:30
Fine17:30
Programma
Regole tecniche: Deposito e utilizzo sostanze radiogene
giovedì, 24 ottobre 2019
Inizio14:30
Fine17:30
Programma
Esercitazione.
giovedì, 07 novembre 2019
Inizio14:30
Fine18:30
Apertura Iscrizioni21/12/2018 16:00
Termine Iscrizioni09/04/2019 12:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 09/04/2019 alle 12:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.